Image default
Bel Film Commedia Per famiglie

Thermae Romae

Thermae Romae

Il film, tratto da un divertente manga giapponese, racconta la storia di Lucius Modestus, un architetto romano specializzato nella progettazione di stabilimenti termali, che è piuttosto insoddisfatto del suo lavoro. Vorrebbe innovare, creare qualcosa di nuovo per dare benessere al popolo romano.
Improvvisamente, mentre si sta rilassando in una vasca, viene risucchiato dall’acqua e si ritrova catapultato nel Giappone moderno; è così che trova la sua fonte di ispirazione, imitando e copiando i Giapponesi e trasferendo le idee nipponiche nella Roma augusta.
Non mancano alcuni problemi tecnologici che vengono risolti con un po’ di iniziativa, per esempio in mancanza di pompe e di motori le bollicine di una vasca a idromassaggio vengono create dagli schiavi che devono soffiare in appositi tubi.

Il film è piuttosto divertente, la sua comicità è ovviamente mirata al pubblico del sol levante ma piacerà un po’ a tutti. Senza nessuna pretesa di credibilità i viaggi nel tempo sono uno strategemma per presentare alcune battute e alcune gag semplici ma godibili.
Lo stupore di Lucio di fronte a una civiltà così evidentemente avanzata confronto all’invincibile e insuperabile Roma viene pian piano superato dalla consapevolezza di quello che sta succedendo realmente, complice anche la love story che nasce tra l’architetto dell’imperatore e una giovane giapponese moderna che, innamorata di lui, impara il latino solo per poter comunicare con Lucio.

Curiosità: pur essendo ragionevolmente credibili come Romani latini, tutti gli attori sono giapponesi.

Il film è stato presentato al Far East Film Festival di Udine e al  Lucca comics 2012. Abbiamo visto la versione in lingua originale (con sottotitoli in inglese) ma immagino che esista anche doppiato in italiano.

Articoli correlati

Magdalene

Pieru

Il padrino parte II

Pieru

Il maestro cambiafaccia

Pieru

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.