Image default
Ciofeca Drammatico Romantico

I segreti di Brokeback Mountain

I segreti di Brokeback Mountain

I segreti di Brokeback Mountain (Brokeback Mountain) è un film del 2005 diretto da Ang Lee con Heath Ledger e Jake Gyllenhaal. Racconta la drammatica passione amorosa tra due cowboy ed è ambientato nelle zone rurali e montuose del Wyoming.

È un’opera di fantasia basata sul racconto Brokeback Mountain di Annie Proulx che fu pubblicato per la prima volta sulla rivista statunitense The New Yorker il 13 ottobre 1997, per poi essere ripubblicato all’interno della raccolta Close Range: Wyoming Stories. Il 6 aprile 1999 il racconto, tradotto da Mariapaola Dèttore, esce in Italia con il titolo Gente del Wyoming per essere riedito nello stesso anno nella raccolta Distanza ravvicinata (Dalai editore) e nel 2005 è stato ripubblicato col medesimo titolo del film.
Il film, di produzione statunitense, debuttò alla Mostra internazionale del cinema di Venezia, dove vinse il Leone d’oro. Uscì nei cinema statunitensi il 9 dicembre 2005, mentre in Italia è uscito il 20 gennaio 2006. L’edizione italiana è della Bibi.it, i dialoghi e la direzione del doppiaggio sono di Gianni Galassi.

La pellicola fu accolta da critiche estremamente positive: vinse i premi Golden Globe, BAFTA, Critics’ Choice Movie Award, Satellite Awards, Independent Spirit Award al Miglior film e alla Miglior regia e fu il film con maggiori nomination ai Premi Oscar 2006, dove riuscì ad aggiudicarsene 3 su 8 (Migliore regia, Migliore sceneggiatura non originale, Miglior colonna sonora). Il film fu un successo al box office, ed è considerato uno dei migliori film del 2005 e del decennio 2000-2010 nonché uno dei migliori film riguardanti l’amore omosessuale.

Wyoming, 1963: due giovani uomini in cerca di un lavoro stagionale si presentano a un allevatore e vengono ingaggiati per condurre al pascolo un gregge di pecore nella località di Brokeback Mountain (un luogo fittizio) durante l’estate. I due hanno un carattere molto diverso: Jack Twist è un ragazzo estroverso e solare, dedito alle gare di rodeo con cui spera di farsi notare, mentre Ennis del Mar è un giovane di poche parole, chiuso e semplice, abituato ad accettare la vita dura così com’è. Durante questa esperienza in montagna, l’isolamento e la convivenza forzata portano i due protagonisti a cercare un contatto e a scoprire un’attrazione e un sentimento reciproco, che sfocia in un rapporto sessuale, con l’amore tra i due che diventa sempre più forte giorno dopo giorno. Finito il lavoro estivo, però, le loro strade si dividono e i due ragazzi perdono i contatti.

Nei quattro anni successivi entrambi continuano la loro vita in modo convenzionale: Ennis sposa la fidanzata Alma, con la quale ha due figlie; Jack partecipa ancora ai rodei e in Texas conosce una ragazza di buona famiglia, Laureen, con cui conclude un matrimonio dal quale hanno un bambino e, nonostante il rapporto conflittuale creatosi con il suo suocero, questa unione garantisce al cowboy un buon lavoro nella impresa di famiglia. Ennis invece rimane relegato a lavori stagionali che a fatica gli consentono di mantenere la famiglia.

Un giorno Ennis riceve una cartolina in cui l’amico gli preannuncia una visita. Questa visita riaccende la passione tra i due uomini, nel profondo mai spentasi. I due si scambiano un bacio appassionato, senza accorgersi di essere visti da Alma. Jack sarebbe a questo punto disposto a smettere di fingere e vivere con Ennis, ma quest’ultimo ritiene che una relazione omosessuale equivalga a una condanna a morte, nella realtà in cui vivono. Intanto tra Ennis e la moglie si crea un’irreparabile frattura, che finirà in un divorzio. Gli incontri tra Ennis e Jack continuano sporadici, ma Ennis, vincolato tra il lavoro e le figlie, non riesce a passare molto tempo con Jack e quest’ultimo cerca di compensare la solitudine facendo ricorso alla prostituzione maschile in Messico. Durante l’ultimo incontro, in cui Ennis annuncia che non si vedranno fino a novembre, i due litigano, ma, quando si salutano, sembrano sapere che nulla cambierà.

Arriva novembre ed Ennis si vede rispedire al mittente una cartolina inviata a Jack, recante il timbro “DECEASED”, deceduto. Incredulo, chiama la casa di Jack e parla con Laureen e dal suo racconto si convince che Jack sia stato ucciso perché ne avrebbero scoperto l’omosessualità. Il suo ultimo desiderio è che le proprie ceneri siano sparse a Brokeback Mountain. Ennis fa una visita ai suoi genitori per offrirsi di farlo, ma il padre preferisce che riposino nel cimitero del paese, mentre la madre di Jack permette a Ennis di prendere un oggetto dalla camera del figlio come ricordo. Ennis scopre così che Jack aveva conservato la camicia che vent’anni prima pensava di aver dimenticato a Brokeback Mountain. Capisce, quindi, che Jack è stato sempre profondamente innamorato di lui.

Ennis si trasferisce in una roulotte, dove la figlia Alma gli annuncia che si sposerà presto con un operaio. Il film si chiude con Ennis che apre l’armadio e accarezza la camicia di Jack. Osservando una foto di Brokeback Mountain, le ultime parole che l’uomo dice con le lacrime agli occhi sono “Jack, io giuro”.

Articoli correlati

Il padrino

Pieru

Showgirls

Pieru

Justin Bieber: Never Say Never

Pieru

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.