Image default
Animazione Serie TV

Rick e Morty

Rick e Morty (Rick and Morty) è una serie animata americana creata da Justin Roiland e Dan Harmon,  cominciata nel 2013.

Rick, uno dei due protagonisti, e anche uno dei più amati personaggi nella serie, è il padre di Beth, e il nonno di Morty, un ragazzo pieno di ansia di 14 anni. I due vivono avventure fantastiche attraverso l’universo grazie alle invenzioni genie di Rick, che è uno scienziato. Dopo essere scomparso da quasi 20 anni, Rick si ritrova improvvisamente davanti alla porta di sua figlia Beth. Sua figlia è più che contenta di vedere il padre e di lasciarlo vivere a casa sua, ma suo marito Jerry non è molto felice del idea che viva con loro.

Tutti i giorni, Rick passa tutti il tempo in garage, che usa come laboratorio, per lavorare su delle nuove invenzioni e gadget che usa per viaggiare nell’universo con suo nipote Morty, e qualche volta anche con Summer, la sorella maggiore di Morty, e Beth e Jerry, i genitori dei due.

Stagione 1

La prima stagione è composta da 11 episodi, ed è stata trasmessa dal 2 dicembre 2013 al 14 aprile 2014.

Nel primo episodio della serie “I semi della discordia” (Pilot), Rick porta Morty in un’avventura in un’altra dimensione, mentre i suoi genitori litigano perché scoprono che ha perso quasi un semestre di scuola per colpa del nonno.

Uno dei miei episodi preferiti della stagione è il secondo, “Evoluzione canina” (Lawnmower Dog). Dato che Jerry si lamenta sempre  perchè secondo lui Snuffles, il cane di famiglia, è stupido, Rick costruisce un casco che quando indossato, fa diventare più intelligenti. Dopo aver messo il casco sul povero cane, Rick e Morty entrano nei sogni del professore di matematica di Morty, in modo che gli dia una “A”. Intanto, nel mondo reale, Snuffles diventa estremamente intelligente e prende il controllo dell’intero pianeta grazie all’enorme esercito di cani che ha creato.

Stagione 2

La seconda stagione è composta da 10 episodi, ed è stata trasmessa dal 26 luglio al 4 ottobre 2015.

Nell’episodio “La notte dello sfogo” (Look Who’s Purging Now), Rick e Morty finiscono in un pianeta “Amish”, dove una notte all’anno ciascuno può sfogare tutta la rabbia e lo stress accumulato in modi che normalmente sono illegali. Mentre stanno osservando l’evento, trovano una giovane ragazza gatto chiamata Arthricia in pericolo, e decidono di aiutarla. Dopo essere stata salvata però, Arthricia li imbroglia, e prova ad ammazzarli. Alla fine, chiedono a Summer di spedire le armature da casa, e fortunatamente sopravvivono. L’episodio fa vedere che queste avventure hanno un effetto psicologico terribile su Morty.

Il mio episodio preferito di tutta la seconda stagione è il quarto “Total Rickall” (Total Rickall). L’episodio è sicuramente uno dei più creativi che io ho abbia mai visto. Mentre la famiglia fa colazione con chi loro pensavano che fosse Steve, il “fratello” di Jerry, Rick si rende conto che non è una vera persona, e che invece è un parassita alieno che ha impiantato dei ricordi falsi di sé nella testa di tutta la famiglia, tranne Rick, che tutto il tempo stava in garage. Rick lo ammazza subito, e così scoprono che tutta la casa è invasa da questi parassiti mutaforma in grado di cambiare i ricordi. Morty, incerto se ammazzare Rick, si rende conto che con ogni parassite ha solo ricordi belli, e così lui, Rick, Summer, e Beth fortunatamente riescono ad ammazzare tutti i parassiti, ma Beth, pensando che sia anche lui un parassite, spara a “Mr. Poopybutthole”. Lui sopravvive, ma diventa depresso per colpa dell’incidente, e Beth resta traumatizzata sentendosi in colpa per quello che ha fatto.

Stagione 3

La terza stagione della serie, composta da 10 episodi, è stata trasmessa dal 1º aprile al 1º ottobre 2017. Il primo episodio è uscito, senza preavviso, il 1º aprile 2017, come pesce d’aprile, mentre il resto della stagione è stato trasmesso a partire dal 30 luglio 2017.

Nel secondo episodio “Al Rick-inseguimento della pietra verde” (Rickmancing the Stone) Rick e i suoi nipoti Morty e Summer, si trovano in un pianeta post-apocalittica dove sono inseguiti da un gruppo di persone, noti come gli “Stalker della morte”. Dopo che Summer uccide il capo del gruppo, gli Stalker decidono di invitare loro tre a unirsi a loro. All’inizio, Rick era contro l’idea, ma quando nota che il gruppo possiede una preziosa roccia di Isotopo 322, decide di unirsi, per provare a rubarla. Summer si innamora del leader del gruppo, mentre Morty, per colpa di un esperimento di Rick, viene dotato di un grosso braccio senziente che lo conduce alla ricerca dell’uomo che ha sterminato la sua gente, nella sua vita precedente. Rick, usando la roccia, aiuta gli Stalker a utilizzarla per alimentare una nuova civiltà più avanzata. Dopo poche settimane, Summer, adesso sposata al capo degli Stalker, non è felice di come il cambiamento ha ammorbidito tutto il gruppo, e decide di ritornare a casa con Morty e Rick. Poco prima di tornare, Rick recupera la roccia e riesce a portarla con sé, non lasciando nulla agli Stalker. Quest’esperienza aiuta Summer e Morty a superare il trauma per il divorzio dei genitori: Summer si concilia così con suo padre Jerry, e Morty decide di dover vivere la propria vita.

Stagione 4

 

La quarta stagione della serie, composta da 10 episodi, è stata trasmessa dal 10 novembre 2019 al 31 maggio 2020.

Nell’ottavo episodio “L’episodio della vasca d’acido” (The Vat of Acid Episode), Rick e Morty, in una missione, scambiano gemme speciali con dei gangster alieni. I gangster imbrogliano Rick, e gli danno delle gemme finte. Così, Rick finge la sua morte e quella di suo nipote saltando in una vasca di finto acido, e si nasconde dentro con Morty, però i gansgster non se ne vanno immediatamente, e cominciano a parlare di stupidaggini. Morty, stufo di aspettare, esce e gli spara in testa usando la pistola di suo nonno, accusandolo di aver avuto un’idea stupida con la vasca dell’acido, e lo sfida a inventare qualcosa basato su una sua idea, un sistema per creare un “punto di salvataggio” nel tempo.
Rick accetta la sfida, e crea un telecomando speciale. Prima che possa spiegare a Morty come funziona, il ragazzo lo prende e commette numerosi crimini e scherzi, ogni volta tornando al “punto di salvataggio” per evitare conseguenze. Alla fine, Rick rivela che il telecomando non lo porta indietro nel tempo, ma che invece lo teletrasporta in una dimensione alternativa. In questo nuovo luogo il Morty nativo deve morire in modo che lui possa prendere il suo posto. In orrore, Morty chiede a suo nonno di annullare tutto, e quindi Rick unisce tutte le dimensioni alternative, dove tutti si ricordano di tutti i crimini che ha fatto. L’unico modo per scappare è saltare in una vasca di finto acido, per simulare la sua morte. Soddisfatto che il suo punto di vista è stato dimostrato, Rick rivela che tutto il tempo, erano in un’altra dimensione, e non in quella in cui vivono loro, per non rischiare che Morty la rovinasse.

Articoli correlati

Gladiatori di Roma 3D

Pieru

Space Chimps – Missione spaziale

Pieru

The Pirates! Band of Misfits

Ludus

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.