Hayao Miyazaki

Hayao MiyazakiHayao Miyazaki è nato a Tokyo, il 5 gennaio 1941 da una famiglia benestante (per non dire ricca). Il padre si occupava della produzione di componenti per la costruzione di aerei militari ed è probabile che la vicinanza con elementi dell’industria aeronautica abbia contribuito a far nascere la passione dell’autore per il volo.
Gli aerei o per meglio dire le macchine volanti sono spesso un elemento fondamentale e appaiono in molte opere di Miyazaki a partire da Porco Rosso. Insieme a Isao Takahata è fondatore dello Studio Ghibli e il nome stesso dello studio è una dimostrazione della passione dell’autore per le macchine volanti: il Ghibli infatti è un vento del deserto ma è anche il nome di un famoso aereo degli anni trenta della Regia Aeronautica italiana.

Sia direttamente come autore o regista, sia indirettamente tramite lo Studio Ghibli, Hayao Miyazaki ha contribuito a cambiare la storia del cinema creando film di animazione immortali e contribuendo a far uscire l’animazione dalla semplicistica classificazione di prodotto per bambini di basso spessore.

Le sue storie hanno alcuni elementi comuni ma sono sempre caratterizzate da un altissimo spessore narrativo, possono essere apprezzate anche dai bambini ma anche gli adulti le apprezzano fino in fondo. Miyazaki ha raggiunto questo obiettivo semplicemente lavorando e portando avanti le sue idee con naturalezza, senza prefiggersi uno scopo a priori, probabilmente aiutato dal fatto che in Giappone i fumetti non sono considerati necessariamente un’opera minore o per bambini, con il suo lavoro è riuscito ad far ottenere lo stesso risultato all’animazione in un primo momento in patria e in seguito in tutto il mondo.

Di lui il regista Akira Kurosawa ha detto ” Talvolta lo paragonano a me. Mi dispiace per lui perché lo abbassano di livello”.

Altri temi ricorrenti nelle sue opere sono il rapporto conflittuale tra uomo e natura, un profondo odio per la guerra e una spiritualità che spesso crea un’atmosfera a metà strada tra sogno, fantasia e realtà.

Miyazaki fondò lo Studio Ghibli nel 1985, un anno dopo l’uscita cinematografica e il successo di Nausicaa della Valle del Vento, e questo film pur essendo precedente la nascita dello studio può esserne considerato il manifestato in quanto comprende già molte delle tecniche, delle tematiche e dei valori che verranno successivamente sviluppati.

Tra le sue opere cinematografiche più conosciute citiamo:

Riguardo a Pieru

Pierluigi Ferrara ha lavorato come project manager per ZeroDelta. Oltre all'amore per il cinema con Daniele condivide alcuni progetti web in una collaborazione ormai rodata negli anni. Si è finalmente deciso a mettere a posto il suo sito personale Pieru+.

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.