Image default
AnimazioneBel Film

Kiki consegne a domicilio

Come tutti sanno una strega a 13 anni deve rendersi indipendente e quindi Kiki, la protagonista del film parte con il fidato gatto Jiji alla ricerca di una città in cui vivere.
Partita sulla sua scopa volante si imbatte in una città di mare che le piace e decide di fermarsi, dopo qualche piccolo contrattempo comincia una sua attività, un servizio di consegne a domicilio. Chi meglio di una strega è adatta una simile attività dato che se ne può svolazzare in giro sulla sua scopa ignorando il traffico?
Gli imprevisti che le capitano sono buffi e rassicuranti: gli abitanti della città non sembrano affatto intimoriti dal fatto che lei è una strega e non sono neppure preoccupati dal fatto che se ne vada in giro svolazzando su una scopa purchè (cosa fondamentale) si impegni anche lei a rispettare le regole del traffico e non causare trambusto!
Naturalmente non può andare tutto liscio e dopo un po’ cominciano i problemi: Kiki perde quasi completamente i suoi poteri magici, apparentemente senza un motivo. Li ritroverà per riuscire a salvare il suo nuovo amico messo in pericolo da una tempesta di vento mentre si trova su un dirigibile.

Come in tutti i film di animazione della Ghibli anche qui si trovano presenti elementi onirici e reali, in particolare l’amore per il volo è evidentissimo.

Il film è bello ma molto meno complesso di altri lavoro della casa giapponese. Lo consiglio in particolare ai bambini questa volta.

Kiki S Delivery Service [Edizione: Regno Unito]

Articoli correlati

La storia di Qiu Ju

Pieru

Arrival

Michele De Candia

Lincoln

Pieru

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lascia una recensione

  • Film