Lo chiamavano Trinità

Lo chiamavano TrinitàIl film che ha inaugurato il genere del “fagioli western” e che è rimasto nel cuore di almeno due generazioni di spettatori, ancora oggi quando viene trasmesso in televisione riscuote un notevole successo di pubblico dimostrando di essere un film evergreen.

E’ la storia di due fratelli fuorilegge, Trinità (la mano destra del diavolo) interpretato da Terence Hill e Bambino (la mano sinistra del diavolo), Bud Spencer.
Il primo è un pistolero velocissimo, sempre a caccia di guai ma pigro e indolente al punto che invece di cavalcare sulla sella si lascia trascinare dal suo cavallo su una slitta indiana, approfittando per dormire. Non ha un buon rapporto con il sapone ed è sempre a caccia di guai, si invaghisce con facilità ed è in fondo un buono, pronto ad aiutare deboli e indifesi.
Nel corso del suo vagabondare arriva per caso nella cittadina in cui il ruolo dello sceriffo è coperto da Bambino che ha assunto abusivamente la carica, dopo aver ferito il vero tutore della legge.

Bambino sta fingendosi sceriffo in attesa dei suoi due complici, Faina e il Timido. E’ un ladro di cavalli ed intenzionato a rubare i cavalli del “maggiore” ma non è abbastanza scaltro da avere un vero e proprio piano.
Nel frattempo i nostri eroi conoscono il villaggio dei Mormoni, una comunità di pacifisti a oltranza vittima dei soprusi del maggiore e dei suoi sgherri e di una banda di fuorilegge messicani.
Trinità si invaghisce di una delle ragazze dei mormoni e decide di aiutarli, con l’aiuto di Bambino insegna ai mormoni a difendersi dagli schiaffi, c’è un ovvio lieto fine con il maggiore e la banda dei messicani che devono ritirarsi con la coda tra le gambe e la faccia gonfia di schiaffoni.

Alcune scene del film sono memorabili, una per tutte Trinità che divora un’intera pentola di fagioli alla locanda.

La mia esposa stava al fiume señor, e lavava… un gringo l’aggredì e la voleva… e ho corso in suo aiuto… avevo il coltello… quello mi guarda con gli occhi spalancati e muore… nel cadere avrà battuto la testa… io gli ho dato solo qualche coltellata… (il messicano)

 

Ma non hai uno scopo nella vita? Fai qualcosa… ruba del bestiame… assalta una diligenza… rimettiti a giocare, magari… una volta eri un ottimo baro! Ma fa qualcosa. (Bambino)

Lo Chiamavano Trinita’ su amazon.it

About Pieru

Pierluigi Ferrara ha lavorato come project manager per ZeroDelta. Oltre all'amore per il cinema con Daniele condivide alcuni progetti web in una collaborazione ormai rodata negli anni. Si è finalmente deciso a mettere a posto il suo sito personale Pieru+.

Trackbacks

  1. […] più di un cameo e lascena conclusiva del film che si chiude sulle note dell’indimenticabile Lo chiamavano Trinità con Django che imita Terence Hill dando prova delle sue capacità di […]

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.