Image default
CommediaGuardabile

In her shoes

In Her ShoesQuando si cercano di infilare in un film che si presenta come una commedia dei significati profondi e delle tematiche introspettive in genere il risultato è un disastro, in questo caso invece non è affatto male.

Il film racconta del rapporto conflittuale tra due sorelle, Maggie (Cameron Diaz) e Rose (Toni Collette). Orfane di madre, dal carattere completamente diverso riscoprono la nonna materna e capiscono la profondità del rapporto che le lega.

Rose sembra la versione noiosa di Margareth Tatcher: precisa, perfettina, molto responsabile e matura, ha un’unica debolezza: una smodata passione per le scarpe che colleziona in grande abbondanza e che conserva con amore e devozione. E’ la classica sorella maggiore, cresciuta troppo in fretta sotto il peso delle responsabilità.

Maggie è il suo esatto contrario, leggera, libera, vaporosa, superficiale non si fa scrupoli ad andare a letto col fidanzato della sorella soltanto per un capriccio, per dimostrare di essere sempre la più bella.

L’una riesce ad abbandonare l’adolescenza e matura, l’altra accetta il suo ruolo di sorella maggiore e comincia a vivere la propria vita, non solo in funzione degli altri. Qua e là il film sbraga un po’, come nella citazione a Rocky I e nel rapporto tra Maggie e il professore in riposo che le insegna a leggere ma resta comunque divertente e piacevole.

In Her Shoes – Se Fossi Leisu amazon.it

Articoli correlati

Hysteria

Pieru

The Mask 2

Pieru

Sole a catinelle

Pieru

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lascia una recensione

  • Film