Kim Basinger

Kim BasingerKimila Ann Basinger, più nota come Kim Basinger (Athens, 8 dicembre 1953), è un’attrice statunitense.

Nata in una famiglia di artisti (il padre era musicista) e, come per molti statunitensi, di ascendenza multietnica (tedesca, svedese e per 1/8 cherokee), frequentò l’accademia di arte drammatica, ma nel 1980 si trasferì a New York, dove intraprese con successo la professione di modella. Nel 1983 divenne famosa per aver posato nuda su Playboy, e nello stesso anno ebbe il suo primo ruolo importante in un film, recitando in Mai dire mai. Fu molto apprezzata dal regista Barry Levinson che la volle con sé in due sue pellicole, I miei problemi con le donne (1983) e Il migliore (1984), per il quale ottiene una nomination ai Golden Globe come miglior attrice non protagonista.

Insieme a Mickey Rourke acquistò fama mondiale con 9 settimane e ½ (1986), diretto da Adrian Lyne: grazie alle scene del film, caratterizzate da un erotismo esplicito ma non esibito, la Basinger divenne il sex symbol per eccellenza degli anni ottanta. La grande bellezza, unita a un fascino discretamente erotico e le sue gambe di incredibile bellezza sono parte integrante della memoria di chi ha vissuto gli anni ’80 in età adulta. Le fu proposto di partecipare anche al sequel, ovvero 9 settimane e ½ – La conclusione (1997), ma rifiutò adducendo motivi personali.

Dopo una serie di film commerciali, raggiunse l’approvazione della critica con il noir L.A. Confidential (1997) di Curtis Hanson, dove interpretava una squillo di lusso modellata sulle fattezze della diva degli anni quaranta Veronica Lake: dopo una buona interpretazione vinse l’Oscar alla migliore attrice non protagonista, il Golden Globe per la migliore attrice non protagonista e lo Screen Actors Guild Award per la migliore attrice non protagonista cinematografica. Dal 1980 al 1989 è stata sposata con Ron Snyder; dal 1993 al 2002 con l’attore Alec Baldwin, di cinque anni più giovane di lei, conosciuto sul set di Bella, bionda… e dice sempre sì. La loro storia d’amore era nata sul set di Getaway, dove girarono insieme alcune scene bollenti. Terminato il matrimonio con una separazione, la coppia fu al centro di una battaglia legale, legata all’affidamento della loro figlia Ireland Eliesse Baldwin (nata il 23 ottobre 1995).

Nel 2002 ha recitato accanto ad Eminem nel film 8 Mile nel ruolo di sua madre, di nuovo con Curtis Hanson alla regia.

Riguardo a Pieru

Pierluigi Ferrara ha lavorato come project manager per ZeroDelta. Oltre all'amore per il cinema con Daniele condivide alcuni progetti web in una collaborazione ormai rodata negli anni. Si è finalmente deciso a mettere a posto il suo sito personale Pieru+.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.