Brooke Shields

Brooke ShieldsLa carriera di Brooke Shields inizia a soli 11 mesi, quando appare con la madre su numerose riviste per una pubblicità della Ivory, Snow Baby, prodotti per l’igiene personale e poi in pubblicità televisive fotografata da Richard Avedon per la Colgate e da Charles Sheldon come Breck girl per la Breck shampoo. A soli 11 anni era la più giovane modella della famosa agenzia Ford di New York. A 14 anni era considerata già una star tra le giovani modelle apparendo sulla copertina di oltre 300 riviste tra cui le famose Vogue e Cosmopolitan.

Nel 1974 fa la comparsa nella serie televisiva After the Fall e compare nel grande schermo due anni dopo in Communion, ma la carriera cinematografica inizia nel 1978 nel film Pretty Baby di Louis Malle, interpretando il ruolo di una giovane che si guadagna da vivere prostituendosi in un bordello. Poiché Brookie (questo il suo soprannome da ragazzina) aveva solo 12 anni quando il film fu distribuito (e forse 11 quando fu girato) e in questo vi sono anche alcune sue scene di nudo, vennero da più parti sollevate proteste nei confronti del film, accusato di essere pedopornografico. In molte nazioni il film fu vietato ai minori di 16 o 18 anni. A queste accuse seguirono quelle sul film successivo, Wanda Nevada (1979).

Tra le tantissime qualità di Brooke Shields non possiamo fare a meno di notare un paio di gambe spettacolari, basta uno sguardo a questa galleria ed è difficile non essere d’accordo.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.