Image default
Bel FilmCommedia

Scialla! (Stai sereno)

Bruno Beltrame (Fabrizio Bentivoglio) è uno sconfitto dalla vita, è stato un buon insegnante e uno scrittore di un certo successo ma ha lasciato alle spalle il suo talento e sopravvive alla meno peggio scrivendo come ghost writer biografie di personaggi noti e dando lezioni private e studenti ancora più svogliati di lui.
Tra i suoi allievi c’è Luca, un giovane adolescente che si trova di fronte a un bivio: pur senza rendersene conto deve scegliere se sfruttare la sua intelligenza e le sue doti e fare davvero qualcosa nella vita oppure se trascinarsi anche lui in un’esistenza scialba e piatta, fatta di piccoli espedienti.
E’ la madre di Luca a mescolare le carte  e a costringere i due a cambiare la loro vita: deve partire per l’Africa, dove starà alcuni mesi e in sua assenza decide di affidare il figlio a Bruno rivelandogli che è il padre del ragazzo.
Luca e Bruno iniziano così una convivenza non facile, il ragazzo a scuola è distratto e svogliato e si incammina verso una sicura bocciatura, Bruno sta scrivendo la biografia di Tina, una ex pornostar diventata produttrice ricca e famosa.
In un primo momento Bruno, rispettando la volontà della madre, non rivela a Luca di essere suo padre, comincia lentamente a prendersi delle responsabilità e accudire il ragazzo rende anche la sua vita più ordinata e meno improvvisata. Nello stesso tempo il suo lavoro gli fa scoprire che Tina in realtà è una persona niente affatto superficiale come aveva creduto in un primo momento, sarà lei a dargli preziosi consigli nel momento del bisogno e tra i due nascerà una relazione.
Nel frattempo Luca arrivato al bivio sceglie la scuola, abbandona gli amici e le conoscenze che lo stavano trascinando verso un giro di spaccio di droga e decide di mettersi a studiare, i risultati non arrivano come per magia e il ragazzo deve conquistare ogni voto fino al sorprendente risultato finale.

La parte migliore del film sta nel rapporto tra Bruno e Luca che scoprono di essere complementari e di potersi aiutare l’un l’altro. Il film non cede a facili sentimentalismi, non prova nemmeno a strappare una lacrimuccia ma prosegue dritto per la sua strada raccontandoci la storia del due protagonisti.

Sito ufficiale del film.

Articoli correlati

Norbit

Pieru

Lezioni di cioccolato

Pieru

La leggenda del santo bevitore

Pieru

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lascia una recensione

  • Film