Scialla! (Stai sereno)

Bruno Beltrame (Fabrizio Bentivoglio) è uno sconfitto dalla vita, è stato un buon insegnante e uno scrittore di un certo successo ma ha lasciato alle spalle il suo talento e sopravvive alla meno peggio scrivendo come ghost writer biografie di personaggi noti e dando lezioni private e studenti ancora più svogliati di lui.
Tra i suoi allievi c’è Luca, un giovane adolescente che si trova di fronte a un bivio: pur senza rendersene conto deve scegliere se sfruttare la sua intelligenza e le sue doti e fare davvero qualcosa nella vita oppure se trascinarsi anche lui in un’esistenza scialba e piatta, fatta di piccoli espedienti.
E’ la madre di Luca a mescolare le carte  e a costringere i due a cambiare la loro vita: deve partire per l’Africa, dove starà alcuni mesi e in sua assenza decide di affidare il figlio a Bruno rivelandogli che è il padre del ragazzo.
Luca e Bruno iniziano così una convivenza non facile, il ragazzo a scuola è distratto e svogliato e si incammina verso una sicura bocciatura, Bruno sta scrivendo la biografia di Tina, una ex pornostar diventata produttrice ricca e famosa.
In un primo momento Bruno, rispettando la volontà della madre, non rivela a Luca di essere suo padre, comincia lentamente a prendersi delle responsabilità e accudire il ragazzo rende anche la sua vita più ordinata e meno improvvisata. Nello stesso tempo il suo lavoro gli fa scoprire che Tina in realtà è una persona niente affatto superficiale come aveva creduto in un primo momento, sarà lei a dargli preziosi consigli nel momento del bisogno e tra i due nascerà una relazione.
Nel frattempo Luca arrivato al bivio sceglie la scuola, abbandona gli amici e le conoscenze che lo stavano trascinando verso un giro di spaccio di droga e decide di mettersi a studiare, i risultati non arrivano come per magia e il ragazzo deve conquistare ogni voto fino al sorprendente risultato finale.

La parte migliore del film sta nel rapporto tra Bruno e Luca che scoprono di essere complementari e di potersi aiutare l’un l’altro. Il film non cede a facili sentimentalismi, non prova nemmeno a strappare una lacrimuccia ma prosegue dritto per la sua strada raccontandoci la storia del due protagonisti.

Sito ufficiale del film.

Chi è Pieru

Pierluigi Ferrara ha lavorato come project manager per ZeroDelta. Oltre all'amore per il cinema con Daniele condivide alcuni progetti web in una collaborazione ormai rodata negli anni. Si è finalmente deciso a mettere a posto il suo sito personale Pieru+.

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.