Image default
Attore

Renato Baldini

Attore di fotoromanzi, esordisce nel cinema interpretando un piccolo ruolo in È primavera… di Renato Castellani (1950). Nello stesso anno è promosso protagonista da Francesco De Robertis che lo vuole nel suo Il mulatto. Per tutti gli anni cinquanta è attore assai amato dalle platee più popolari: lavora in molti film e quasi sempre in ruoli di primissimo piano.

Alto, prestante, bello, interpreta solitamente il ruolo dell’uomo deciso, forte di carattere, leale e onesto. Dai primi anni sessanta, sparito dagli schermi il genere di film a lui più congeniale, si adatta a parti molto diverse fra loro. Nel decennio seguente si cimenta maggiormente in ruoli di carattere. Della sua attività televisiva ricordiamo: I racconti del maresciallo di Mario Landi (1968); E le stelle stanno a guardare di Anton Giulio Majano (1973); Qui squadra mobile di Anton Giulio Majano (1976); Nessuno deve sapere di Mario Landi (1973); L’amante dell’Orsa Maggiore di Anton Giulio Majano (1983).

Articoli correlati

Cary Grant

Pieru

Ciccio Barbi

Angela

Franco Balducci

Angela

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lascia una recensione