Forest Whitaker

Forest-WhitakerFiglio di un assicuratore e di un’insegnante, i genitori lo spinsero verso le discipline sportive, durante il college praticò football americano a ottimi livelli. Ma la passione per la recitazione e il canto, con un timbro da tenore, lo spinsero a frequentare l’università di San Francisco.

Esordisce nel 1982 nel film Fuori di testa al fianco di Sean Penn, successivamente recita in film come Platoon, Good Morning Vietnam, Il colore dei soldi, La moglie del soldato e Bird dove interpreta il musicista Charlie Parker. Nel 1995 debutta come regista nel film Donne – Waiting to exhale con Whitney Houston.
Nel 2000 ricevette una nomination per il Razzie Awards nella categoria peggiore attore non protagonista dell’anno per Battaglia per la Terra – Una saga dell’anno 3000, film che ha collezionato ben nove Razzie.

Dopo altre interpretazioni in film come Ghost Dog – Il codice del samurai, Smoke, In linea con l’assassino e Panic room, nel 2007 vince un Golden Globe, il Bafta e l’Oscar al miglior attore per la sua interpretazione in L’ultimo re di Scozia, oltre ai premi di miglior attore delle più importanti associazioni dei critici statunitensi: Los Angeles, Boston, Kansas City, Las Vegas e New York.

Tra il 2006 e il 2007 è apparso in alcune puntate delle serie televisive E.R. – Medici in prima linea e The Shield.

Nel 2008 è stato la voce narrante di Crips and Bloods: Made in America, un documentario sulle gang afroamericane di Los Angeles

Biografia di Forest Whitaker su MyMovies

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.